Autore: Simone Frigerio

Ha vissuto un tempo in cui le videocassette erano l'avanguardia. Nato registratore compulsivo di classici da manuale, (quando ancora la tv li trasmetteva), negli anni ha poi esplorato in lungo e in largo le praterie della serialità americana, ben prima che "Netflix" diventasse un argomento di conversazione da aperitivo. Non va (quasi) mai a letto presto, al contrario del protagonista del suo film preferito.

il cast di scooby - doo (2002)

Sarah Michelle Gellar ha fatto alcune rivelazioni sullo sfortunato franchise cinematografico di Scooby Doo; secondo l’attrice, che nei due film del 2002 e del 2004 interpreta Daphne, ha dichiarato che negli intenti iniziali il primo film, Scooby – Doo, sarebbe dovuto essere meno per famiglie, e che addirittura la sceneggiatura prevedeva un bacio tra Daphne e il personaggio di Velma; ospite di Watch What Happens Live with Andy Cohen, Gellar ha ricordato, rispondendo alla domanda di uno spettatore da casa:” Non credo che Daphne e Velma avessero una relazione, ma di certo si sono scambiate un bel bacio lungo e…

Continua a leggere

Il castello di vetro, di Destiny Daniel Cretton, con Brie Larson, Naomi Watts, Woody Harrelson, e una giovanissima Sadie Sink, narra la storia vera di Jeannette Walls, ed è tratto dal suo  libro di memorie The Glass Castle. Cresciuta in una famiglia povera, senza fissa dimora, la donna si è costruita una lunga carriera come editorialista di gossip, prima di dare alle stampe questa sua autobiografia, e diventare successivamente una romanziera. Jeannette vive un’infanzia e un’adolescenza nomade, con due genitori eccentrici; il padre, sognatore tuttofare che passa da un lavoro all’altro mentre cerca di portare a termine la sua rivoluzionaria…

Continua a leggere

Nick Offerman, interprete di Bill nella terza puntata di The Last Of Us 1, ospite da Jimmy Kimmel durante il suo Late Show, ha raccontato di aver accettato la parte solo grazie alla spinta della moglie Megan Mullally, nota ai più come l’interprete di Karen in “Will e Grace”: “Craig Mazin, lo sceneggiatore, che ha scritto anche Chernobyl, tra le altre cose, mi ha mandato il copione… ma io non avevo un buco libero nella mia agenda, e non avrei potuto dire di sì; poi, quella incredibile dea che è mia moglie, lo legge e mi fa: Bello, tu adesso…

Continua a leggere
will smith martin lawrence

Bad Boys 4 si farà; ad annunciarlo ufficialmente, è stato nientemeno che Will Smith con un divertente video su Instagram: le sorti della pellicola, già in sviluppo da tempo, erano però cadute in dubbio dopo gli avvenimenti della scorsa cerimonia degli Oscar, in cui Will Smith aveva schiaffeggiato il presentatore della cerimonia, il comico Chris Rock, reo di aver pronunciato una battuta troppo offensiva nei confronti di Jada Pinkett, moglie di Smith. L’atto di rabbia è costato all’attore la partecipazione alla cerimonia degli Oscar per i prossimi 10 anni. Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da…

Continua a leggere

Avventurieri e paladine di ogni reame fantasy, accorrete. Una quest reclama ogni bardo, barbaro, druido o mezzelfo che si rispetti. La chiamata arriva da The Legend of Vox Machina, la serie animata di Amazon Prime Video basata sulle celebri gesta di Critical Role. A loro è dedicato il nuovo episodio di LaValend, la nostra rubrica YouTube del martedì in cui Valentina Gessaroli ci racconta il meglio del mondo animato. Oggi al centro del labirinto troviamo proprio la serie animata ispirata a Dungeons & Dragons, uno show che secondo noi merita di essere molto più apprezzato e conosciuto. Ed eccoli, i…

Continua a leggere
edgar wright ant man

Lo sceneggiatore Joe Cornish, collaboratore di Edgar Wright, torna a parlare dei problemi incontrati da Wright durante la produzione di Ant-Man, che lo portarono ad abbandonare il progetto nel corso della produzione. In un’intervista a The Playlist, Cornish ha dichiarato che in quel preciso momento storico, il loro film era troppo “autoriale” per i bisogni della Marvel: “Siamo stati colti di sorpresa; la Marvel a un certo punto non aveva più bisogno del nostro film d’autore, aveva tra le mani un caterpillar, un intero universo da far coesistere insieme.” Cornish ricorda così le fasi iniziali del progetto: “Quando Edgar e…

Continua a leggere

La canzone “Long, long time” di Linda Ronstadt ha visto un incremento di ascolti del 4900% su Spotify, nel giro di un’ora, tra le 23 e le 24 di domenica sera (fuso orario della costa Est statunitense)  dopo essere apparsa all’interno della terza puntata di The Last Of Us, dedicata alla storia d’amore tra Bill e Frank; a comunicare l’anomalo picco, la stessa Spotify, tramite Twitter: “Ieri sera, i nostri cuori si sono spezzati”, si legge nel tweet, a corredo di una chiara infografica. Oh, so all our hearts were breaking last night… 🍓 #TheLastOfUs pic.twitter.com/upTiav0MLw — Spotify News (@SpotifyNews)…

Continua a leggere
dave bautista

Dave Bautista ha annunciato che non interpreterà il ruolo di Bane, il muscoloso villain di Batman, nell’imminente reboot del DCU voluto da James Gunn, con cui Bautista intrattiene da anni una proficua icollaborazione professionale; l’ex wrestler, interprete di Drax nel franchise Marvel de I Guardiani della Galassia, ha smorzato così l’entusiasmo dei fan, rispondendo a una domanda durante il tour di interviste promozionali per l’uscita di Bussano alla porta, nuovo film di M. Night Shyalaman: “Ne avevo parlato con James, ma credo che se vuole davvero far ripartire da capo tutto l’universo, deve ricominciare da capo, con attori nuovi, giovani.”…

Continua a leggere

Ana de Armas riflette sulla sua esperienza in Blonde di Andrew Dominik, tratto dall’omonimo romanzo di Joyce Carol Oates, in cui interpreta Marilyn Monroe, icona femminile del cinema classico hollywoodiano. De Armas, in una lunga e accorata intervista per il Sunday Sitdown Podcast, registrata nell’autunno 2022, riconosce il valore assoluto del proprio lavoro, lanciando nel contempo una decisa provocazione: “Sono fiera del risultato che ho ottenuto, credo di aver ricreato qualcosa di autentico, che emozionerà la gente. Blonde è un ottimo film, proprio perché quello che ci ho messo dentro è autentico; ma allo stesso tempo rappresenta qualcosa di molto…

Continua a leggere
brendan fraser

Brendan Fraser riflette sui cambiamenti del suo aspetto fisico, e su come l’immagine di sex symbol guadagnata ai tempi de La Mummia, non sia per lui più un obiettivo da raggiungere; in un’intervista a The Telegraph, l’attore australiano ha dichiarato: “Ormai ho qualche anno in più sulle spalle… non sono più quello di una volta, e mi va bene così; ho fatto pace con quello che sono adesso, e sono felice di poter fare un lavoro basato su una realtà emozionale che non è la mia vita, ma in cui io posso identificarmi.” Riflettendo sui suoi ruoli del passato, caratterizzati…

Continua a leggere

Christina Ricci ha commentato, senza lasciare molto spazio all’immaginazione, la vicenda dell’indagine aperta ufficialmente dall’Academy in seguito alla nomination di Andrea Riseborough come Miglior attrice per il film indipendente To Leslie, agli Oscar 2023. In un dettagliato post su Instagram, l’ex interprete di Mercoledì attacca frontalmente l’Academy per una mossa che considera conservativa: “Mi fa veramente ridere il fatto che si decida di indagare la “nomination a sorpresa” di un’interpretazione che effettivamente è eccezionale.” Ricci affonda ulteriormente il colpo: “Poi, a sorpresa? Solo perché non sono stati spesi milioni di dollari per la campagna di promozione della candidatura? Quindi solo…

Continua a leggere

Schindler’s list – La lista di Schindler, di Steven Spielberg, tratto dal saggio romanzato di Thomas Keneally L’arca di Schindler, narra la storia vera di Oskar Schindler, imprenditore di origine ceca che salvò dallo sterminio nazista un migliaio di ebrei polacchi, assumendoli come operai nella sua azienda di stoviglie. Nato nel 1908 in Moravia, allora parte dell’impero austro-ungarico, dopo il diploma di istituto tecnico, Oskar Schindler inizia a lavorare presso l’azienda del padre per circa tre anni, prima di sposare, nel 1928, Emile Peltz, e passare da un lavoro all’altro, senza soluzione di continuità, per i successivi dieci anni. Arruolatosi…

Continua a leggere
sempre amici cranston kevin hart

Bryan Cranston ha annunciato che verrà realizzato un sequel di Sempre amici, versione statunitense della pellicola francese Quasi amici; interpretato oltre che da Cranston, dal comico Kevin Hart, il film, come l’originale, narra dell’ amicizia tra un miliardario tetraplegico e un padre di famiglia ex detenuto alla ricerca di un lavoro per non violare i termini della libertà condizionata, che diventerà il suo assistente personale. Ospite in una puntata del podcast di Bill Maher, Cranston ha ufficialmente annunciato la realizzazione del sequel: “Ci stiamo lavorando”. L’attore, salito alla ribalta internazionale per il ruolo di Walter White in Breaking Bad, ha…

Continua a leggere
mike will

Finn Wolfhard, interprete di Mike in Stranger Things, ha commentato il rapporto tra il suo personaggio e quello di Will, interpretato da Noah Schnapp, alla luce degli avvenimenti di Stranger Things 4, dove Will mostra di provare per l’amico dei sentimenti diversi dal semplice affetto, senza però riuscire a farsi pienamente comprendere: “Ho sempre trovato un po’ buffo il loro rapporto, specie nell’ultima stagione, dove Mike non ha capito niente di Will, e dei suoi sentimenti verso di lui; ma immagino che alla fine Mike lo accetterà per quello che è; io vorrei tanto che Will avesse un lieto fine,…

Continua a leggere

Brendan Fraser ha ringraziato pubblicamente l’Academy dopo aver ricevuto la nomination all’Oscar 2023 come Miglior attore protagonista per The Whale, di Darren Aronofsky; il ruolo del professore recluso e con problemi d’obesità ha rilanciato la carriera hollywoodiana di Fraser, da anni in stallo a causa di alcuni episodi di molestie subite dall’attore. Nella dichiarazione, raccolta dal magazine People, Fraser esprime tutta la sua gioia per questo traguardo, definendosi: “incredibilmente felice e profondamente grato all’Academy per questo riconoscimento, e per aver riconosciuto il lavoro di Hong Chau e Adrien Morot.”; Fraser cita qui gli altri due nominati per The Whale, ovvero…

Continua a leggere

Nel mondo ci sono due tipi di persone: chi si lamenta delle nomination gli Oscar e chi mente sapendo di mentire. Pochi giorni dopo le candidature agli Oscar 2023, rieccoci qui alle prese con l’hobby di noi cinefili incalliti: lamentarci delle scelte dell’Academy, ovvero gli esclusi. Anche perché diciamolo gli Oscar sono il Sanremo di noi cinefili. C’è chi li ama, chi li snobba (e ci tiene a far sapere a tutti che li snobba), ma alla fine catalizza l’attenzione e ne parliamo tutti. Così il nostro Giuseppe Grossi ha pensato bene di raccontarci quelli che, secondo lui, sono i…

Continua a leggere

Il rapporto dell’ufficio dello sceriffo della contea di Washoe svela nuovi dettagli sull’incidente che il 1° gennaio scorso ha gravemente ferito l’attore Jeremy Renner, nei pressi della sua abitazione. Nella relazione, resa pubblica da CNN, è riportato che Renner era alla guida di un mezzo spalaneve di marca Pistenbully per liberare il van del nipote bloccato nella neve; a un certo punto, si legge, il veicolo, in quel momento non in movimento, avrebbe cominciato a slittare lateralmente; a quel punto Renner sarebbe uscito dall’abitacolo senza tuttavia inserire il freno d’emergenza. Continua la relazione: “Una volta uscito dal veicolo, Renner, nel…

Continua a leggere

Le caselle email di Libero e Virgilio sono inaccessibili per gli utenti da ormai quasi tre giorni; il disservizio, che interessa quasi 9 milioni di utenti, è infatti iniziato alla mezzanotte di domenica 23 gennaio, e al momento in cui scriviamo non è stato ancora risolto; il malfunzionamento interessa szia le caselle di posta gratuite che quelle business, ottenibili cioè tramite un abbonamento a pagamento. Sembrano essere immuni dal problema solo le caselle di Posta Certificata di Libero, stando a quanto riportato da Il Post. In un primo comunicato diffuso nella giornata di martedì 24 gennaio, Italiaonline, la società che…

Continua a leggere

All’indomani delle nomination per gli Oscar 2023, che lo vedono in lizza per ben sette statuette con il suo The Fablemans, Steven Spielberg ha ricordato un film del recente passato, Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan, affermando che, in questo momento storico, avrebbe certamente ottenuto una nomination. In un’intervista a Deadline, il regista premio Oscar ha infatti accolto con favore la candidatura a Miglior film ottenuta da Avatar 2: la via dell’acqua, di James Cameron, e da Top Gun: Maverick, con Tom Cruise, ovvero i due film con l’incasso più alto degli ultimi mesi; Avatar 2 continua infatti la sua…

Continua a leggere

Ce chi le ama e chi le odia. Chi si fa trascinare dalle loro note e chi esce dal film appena qualcuno inizia ad aprire bocca senza motivo. Le canzoni nei film animati sono un must assoluto. Ed è per questo che oggi la nostra Valentina Gessaroli, nel video che potete vedere qui sopra, ci ha raccontato le 10 migliori canzoni sentite nell’animazione. Ve ne parliamo nel nuovo episodio di LaValend, la nostra rubrica del martedì su YouTube in cui vi catapultiamo nel mondo animato con curiosità, classifiche e approfondimenti. Ecco le canzoni selezionate per questa carrellata:  Il cerchio della…

Continua a leggere