Autore: Agnese Albertini

Laureata in Lingue e Letterature Straniere di Bologna, ma con la testa e il cuore al Central Perk di New York. Ballerina da tutta la vita, cresciuta a pane e Grease, ha fatto suo il mantra di La La Land “dedicato ai folli e ai sognatori”. L’amore per il cinema di Hitchcock l’ha portata ad essere una divoratrice accanita di thriller ed horror; non toccatele Julia Ducournau, Gaspar Noè e Xavier Dolan, potrebbe diventare peggio di La Cosa di Carpenter.

La Cup song di Pitch Perfect eseguita da Anna Kendrick

Sebbene sia forse l’aspetto più importante dell’eredità di Pitch Perfect, la star Anna Kendrick trova la Cup Song ” insopportabile” da rivedere ora. Quando Pitch Perfect uscì nel 2012, questa canzone, che in Pitch Perfect viene eseguita utilizzando una tazza come percussione da Beca, il personaggio della Kendrick, durante l’audizione per le Barden Bellas, divenne l’elemento più discusso del film. È stato imitato innumerevoli volte su Internet. Poiché Pitch Perfect ha ormai più di dieci anni, è stato chiesto alla Kendrick di riflettere sulla sequenza in questione e la sua eredità. In un’intervista a Vanity Fair, l’attrice ha rivisto la…

Continua a leggere
Pedro Pascal al SNL come Mario Kart

Pedro Pascal è stato protagonista di un’esilarante sketch che ha unito Super Mario a The Last of Us nella puntata che ha condotto del Saturday Night Live: il video, chiaramente, è andato subito virale. L’attore, che interpreta il personaggio di Joel nel grintoso dramma apocalittico, ha impersonato Super Mario in questo breve adattamento più oscuro, che richiama i toni di The Last of Us, e contemporaneamente reinventa il popolare gioco Mario Kart della Nintento. Pedro Pascal as Mario pic.twitter.com/4pmoIPR4k1 — Film Daze (@filmdaze) February 5, 2023 Gli attori del Saturday Night Live Chloe Fineman e Kenan Thompson hanno interpretato rispettivamente…

Continua a leggere
Armie Hammer in Chiamami col tuo nome

Due anni dopo le accuse di stupro e cannibalismo, che hanno messo fine alla sua carriera di star del cinema, Armie Hammer ha concesso la sua prima intervista. Ha raccontato di essere stato abusato sessualmente da un pastore a 13 anni e di aver pensato al suicidio. Hammer – che è stato oggetto di un’indagine della polizia di Los Angeles dopo essere stato accusato di stupro – nega ogni reato, ma ammette di essere stato emotivamente violento nei confronti delle ex partner incontrate su Internet. L’attore ha dichiarato che il suo interesse per il BDSM deriva proprio dagli abusi sessuali…

Continua a leggere
Frame che ritrae Ben Affleck in Batman vs. Superman

A dirigere The Brave and the Bold, nuovo film del DCU dedicato a Batman e Robin, potrebbe essere Ben Affleck. Nulla è stato confermato al momento, ma i fan hanno tutto il diritto di sperare in un annuncio del genere, dopo che è stato reso noto che un grosso nome fermo da un po’ – e che avrebbe reso contenti i fan DC – sarebbe stato un coinvolto come regista nel franchise. Il rumor di Ben Affleck alla regia del progetto arriva dall’account twitter @BATMANONFILM, ma facciamo un passo indietro. la prima volta, la DC avrà due Batman in contemporanea.…

Continua a leggere
Frame tratto da Avatar

In un’intervista a Empire, il produttore di Avatar Jon Landau ha confermato che Avatar 5 sarà, almeno in parte, ambientato sulla Terra. Il produttore aveva già confermato che Avatar 5 avrebbe raggiunto la Terra in un’intervista a Gizmodo, affermando: “Ci andiamo per aprire gli occhi delle persone, per aprire gli occhi di Neytiri, su ciò che esiste sulla Terra”. Grazie al successo di Avatar: La via dell’acqua, James Cameron sta già iniziando a pensare concretamente ai sequel. Dato che Avatar 3 e parte di Avatar 4 sono già stati girati, la strada verso il futuro per il franchise di fantascienza…

Continua a leggere
Oona Chaplin in Game of Thrones

Jon Landau, produttore del franchise di Avatar, ha rivelato che la nipote di Charlie Chaplin Oona Chaplin reciterà in Avatar 3. Mentre “Avatar: La via dell’acqua” continua a dominare il box office mondiale (attualmente è il quarto film di maggior incasso di tutti i tempi con 2,13 miliardi di dollari), il futuro del franchise Na’vi di James Cameron si sta chiarendo. In una nuova intervista con la rivista Empire, il produttore di “Avatar” Jon Landau ha fornito nuovi dettagli su ciò che i fan possono aspettarsi dai prossimi tre sequel. Cameron aveva anticipato che “Avatar 3” avrebbe introdotto una razza…

Continua a leggere
Babylon

Il 2023 cinematografico è iniziato nel migliore dei modi, col ritorno del regista di La La Land, Damien Chazelle, sul grande schermo. Babylon, la sua epopea sulla Hollywood del passaggio dal cinema muto al sonoro, è solo uno degli attesissimi film che usciranno quest’anno, che vedrà il ritorno in scena di veterani della Settima Arte come Martin Scorsese con il suo Killers of the Flower Moon e proposte inedite e frizzanti come Barbie di Greta Gerwig. In questo articolo, cercheremo di riunire i migliori film del 2023 in base al mese di uscita, sia al cinema che sulle piattaforme, gli…

Continua a leggere
THE LAST OF US

Un dettaglio dell’episodio 3 di The Last of Us potrebbe svelare perchè Joel non è mai stato infettato. Con l’episodio di domenica abbiamo scoperto perchè l’infezione fungina da cordyceps si sia diffusa così rapidamente in tutto il mondo. È emerso che Joel potrebbe aver evitato per un pelo di essere infettato semplicemente grazie alle sue scelte alimentari nel pilot della serie. Facciamo un passo indietro: nel corso del terzo episodio di The Last of Us, Ellie chiede a Joel come sia partita l’epidemia. “Se devi essere morso per essere infettato, chi ha morso la prima persona?”, gli chiede. Joel le…

Continua a leggere

Neil Druckmann, creatore della serie HBO The Last of Us, ha commentato la decisione del team creativo di modificare il destino di Bill nel terzo episodio della serie. In Long, Long Time – questo il titolo dell’episodio andato in onda –  ci vengono presentati Bill (Nick Offerman) e Frank (Murray Bartlett), la coppia che i nostri eroi della QZ di Boston stanno cercando di localizzare. Rispetto al videogioco, che suggeriva implicitamente una relazione tra i due, l’episodio si concentra quasi interamente sulla loro storia d’amore, conclusasi con la decisione di morire pacificamente insieme. Durante un intervento al podcast di The…

Continua a leggere
jonathan majors è kang in loki

Il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha rivelato perché Kang il Conquistatore è così interessato ad Ant-Man. La Fase 5 del MCU è pronta a partire per il viaggio nel Regno Quantico con Ant-Man and the Wasp: Quantumania, e la scelta sorprendente di mettere in primo piano lo scanzonato e spumeggiante Scott Lang di Paul Rudd potrebbe sembrare azzardata ma, secondo il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige, il personaggio si è guadagnato questa posizione, essendo la “vittima” perfetta per il villain del multiverso Kang il Conquistatore. “Volevamo dare il via alla Fase Cinque con Ant-Man perché si era…

Continua a leggere
Lo scrittore Haruki Murakami

Haruki Murakami pubblicherà un nuovo romanzo, il suo primo dopo circa sei anni, il 13 aprile, ha riportato mercoledì la sua casa editrice Shinchosha, senza ancora divulgare il titolo o la trama. Il romanzo del 74enne autore giapponese, da tempo considerato un candidato al Premio Nobel per la letteratura, costerà 2.970 yen (22 dollari) a copia, aggiungendo che lo stesso giorno uscirà anche una versione e-book. Il prolifico scrittore, candidato più volte al Nobel per la letteratura, è conosciuto a livello internazionale per opere come il suo esordio del 1979, “Ascolta la canzone del vento”, “Norwegian Wood”, “1Q84” e “Kafka…

Continua a leggere
The Last of Us

Secondo lo showrunner Craig Mazin, The Last of Us 2 potrebbe essere divisa in due parti a causa della maggiore portata narrativa del secondo capitolo del gioco. The Last of Us si è rapidamente affermata come una delle serie più notevoli del 2023, accontentando il pubblico dei videogiochi e i neofiti con una storia avvincente, fedele al materiale di partenza e al tempo stesso in grado di ampliarlo. Mazin ha diretto l’adattamento televisivo della HBO del titolo di successo di Naughty Dog per PlayStation, con Pedro Pascal e Bella Ramsey nei ruoli principali di Joel Miller e Ellie Williams. In…

Continua a leggere
Justice League

I piani del DCU di James Gunn iniziano a emergere e abbiamo scoperto che il Capitolo 1 dell’Universo si intitolerà Dei e Mostri, e sarà collegato sia al passato che al futuro della DC. Dopo un’attesa febbrile, la Warner Bros. Discovery ha svelato i suoi primi passi per il reboot della DC al cinema e in TV. A partire dal 2025 con Superman: Legacy, la prima fase del nuovo DCU comprenderà circa due film e due show televisivi di HBO Max all’anno, tessendo un universo condiviso globale e coeso tra le piattaforme. Prima che Gunn e Safran venissero nominati co-responsabili…

Continua a leggere

Questo pomeriggio, James Gunn ha svelato i primi progetti ufficiale del rinnovato DCU. Tra gli aspetti che ha reso chiari nella presentazione del franchise, il co-CEO dei DC Studios ha esplicitato le differenze che lo contraddistingueranno dal MCU. Prendendo spunto dalla formula del Marvel Cinematic Universe, che ha raggruppato le sue prime tre fasi per formare la Saga dell’Infinito, Gunn e Safran hanno annunciato che il primo capitolo del DCU si chiamerà “Dei e Mostri”. Safran ha però assicurato che ci sarà un certo margine di flessibilità, dicendo: “Molti dei seguenti progetti sono già in fase di lavorazione, ma rimarremo…

Continua a leggere
James Gunn

Il co-CEO dei DC Studios e regista James Gunn ha annunciato finalmente i film e le serie tv che andranno a comporre il nuovo DCU,  di cui è la mente creativa assieme a Peter Safran. Quando James Gunn e Peter Safran sono diventati co-direttori dei DC Studios, il loro arrivo ha messo in subbuglio tutto alla DC. Prendendo spunto dalla formula del Marvel Cinematic Universe, che ha raggruppato le sue prime tre fasi per formare la Saga dell’Infinito, Gunn e Safran hanno annunciato che il Capitolo 1 del DCU si chiamerà “Dei e Mostri”. Film Superman: Legacy: Gunn sta scrivendo…

Continua a leggere
Rupert Grint

Rupert Grint, il Ron Weasly di Harry Potter, ha dichiarato che vorrebbe la serie tv tratta dai film del franchise. Nella corsa agli armamenti tra le piattaforme di streaming, la proprietà intellettuale è il modo più sicuro per mantenere gli abbonati, e un reboot di Harry Potter è praticamente scontato. Un’indiscrezione popolare suggerisce che la Warner Brothers stia già considerando di adattare il franchise per il piccolo schermo. “Mi piacerebbe molto che Harry Potter venisse adattato in una serie televisiva”, dice Grint. “Penso che funzionerebbe davvero. Sono sicuro che i film verranno comunque rifatti”. GQ Britain ha inoltre chiesto a…

Continua a leggere
4 cani persi in aeroporto

Sui social è andato virale il video di un proprietario di 4 cani disperato in aeroporto dopo che la compagnia aerea  li aveva smarriti. “Dove sono i miei cani? Non è possibile che siano scomparsi!!!”: ha continuato a ripetere il padrone, che è scoppiato in lacrime, urlando e attirando l’attenzione dei passanti all’aeroporto di Istanbul. Il video e le foto scattate da un passeggero e postate su TikTok hanno commosso gli utenti social, che si sono immedesimati nel dolore dell’uomo, alle prese con uno dei momenti più difficili della sua vita, ma ecco come è andato a finire questo brutto…

Continua a leggere
Bill e Frank in The Last of Us

Alla vigilia dell’episodio 3 di The Last Of Us, i fan si sono riversati sui social media per condividere le loro emozioni riguardo alla storia d’amore straziante di Bill e Frank. Il bellissimo e tragico episodio ha sconvolto i fan della serie HBO che, al contempo, hanno elogiato le modifiche apportate al rapporto tra questi due personaggi, analizzato in maniera molto più accurata rispetto ai videogiochi. What a masterpiece of a episode HBO and @Neil_Druckmann you have out done it once more but left us with so much damage #TheLastOfUs pic.twitter.com/RWcopOJKix — KILLERDelson (@IMAKILL2020) January 30, 2023 “Che capolavoro di…

Continua a leggere
Frank di The Last of Us

L’episodio 3 di The Last of Us sposta l’attenzione sulla storia di Bill e Frank, che si conclude in modo agrodolce a causa della malattia di quest’ultimo: il morbo di Parkinson. Il terzo episodio della serie inizia come ci si potrebbe aspettare, con Joel ed Ellie che si riprendono dalla morte di Tess e continuano il loro viaggio verso la città di Bill e Frank. Tuttavia, una volta che il focus passa all’esperienza di Bill nel giorno in cui è esplosa l’epidemia nel 2003, il racconto si incentra prettamente sulla storia del suo rapporto con Frank, analizzato in maniera inedita…

Continua a leggere
Bill e Frank di The Last of Us

Il co-creatore di The Last of Us Neil Druckmann ha raccontato perchè è stato scelto di cambiare la storia di Bill e Frank rispetto ai videogiochi, con svolte strazianti nel terzo episodio della serie HBO, che ha fatto piangere perfino i creatori del progetto. La serie post-apocalittica è basata sull’omonimo videogioco acclamato dalla critica e ha come protagonista Pedro Pascal nei panni del sopravvissuto e contrabbandiere Joel Miller. Dopo che un affare non è andato a buon fine, Joel e la sua compagna di contrabbando Tess (Anna Torv) vengono ingaggiati da un gruppo di violenti idealisti noti come le Luci…

Continua a leggere