Autore: Alessia Starace

Nasce a Roma, e cerca sempre di tornarci mentre vaga per l'Italia sorridendo radiosamente a chi gliene parla male. Cambiano gli orizzonti ma non le vere passioni: cinema, serie TV, i Beatles e Tolkien, Bach e Shakespeare, la bellezza e l'orrore. Nel frattempo cerca di insegnare (l'inglese) e soprattutto di imparare (tutto).

Le protagoniste di House of the Dragon

Si è parlato sin dalle fasi pre-lancio della serie spinoff nata dalle ceneri de Il trono di spade dei salti temporali previsti nella struttura narrativa di questa stagione inaugurale: tra il quinto e il sesto episodio, il gap è di ben dieci anni, e alcuni dei protagonisti di House of the Dragon cambiano volto, con l’uscita di scena di interpreti di età prossima a quella adolescenziale e il debutto di nuovi attori più maturi che ci accompagneranno nel precipitare degli eventi. Più che attori, dovremmo dire nuove attrici, considerata la centralità dei personaggi di Rhaenyra Targaryen e Alicent Hightower, rispetto…

Continua a leggere
La protagonista di I may destroy you
9.5

Acclamato nel 2020 come una delle opere per la TV più brillanti e originali degli ultimi anni, I May Destroy You arriva finalmente anche in Italia grazie a Sky, per continuare a spiazzare e a conquistare platee sempre più vaste e consapevoli. Se l’abilità nel combinare registri diversi – lo show è fondamentalmente un dramma con un tema doloroso e divisivo, ma è punteggiato da frequenti momenti di humour e pervaso da un’incontenibile gioia di vivere  – è forse l’elemento stilistico predominante, la straordinarietà di quest’opera sta nella naturalezza con cui riesce ad essere racconto personale e profondamente umano e…

Continua a leggere
rhaenyra e daenerys

C’è un momento, nei libri di George R.R. Martin, e per la precisione nel quarto volume delle Cronache del ghiaccio e del fuoco, A Feast For Crows, in cui uno dei pochi Targaryen rimasti al mondo, Maester Aemon, riflette sul sesso dei draghi. Si parla del “principe che fu promesso”, ovvero della profezia che aveva guidato le gesta di Rhaegar Targaryen nell’antefatto de Il trono di spade; quella che, come è rivelato in House of the Dragon, aveva motivato la conquista di Westeros da parte di Aegon I (e quella che – abbiamo visto nell’episodio 4 King of the Narrow…

Continua a leggere
Il signore degli anelli - gli anelli del potere

Non si è neppure sforzato di trovare un’espressione originale, nel dare voce al suo oltraggio verso Gli anelli del potere, il magnate Elon Musk. Secondo agguerrite schiere di detrattori e integralisti, “Tolkien si rivolta nella tomba” da quando è iniziata la lavorazione dello show, o per lo meno da quando ne è stato annunciato il cast vasto e multietnico. Tuttavia, a pochi giorni dalla release dei primi due episodi, il suo attacco ha avuto una risonanza proporzionale alle sua popolarità e al suo patrimonio; non certo al merito e alla sostanza delle sue critiche, che rappresentano nient’altro che la quintessenza…

Continua a leggere
un'immagine della sigla di house of the dragon

Una scelta creativa – e ben ponderata, a sentire gli showrunner di House of the Dragon Ryan Condal e Miguel Sapochnik – quella di lanciare l’episodio inaugurale di House of the Dragon senza titoli d’apertura, ovvero quell’elemento che è stato vera e propria icona per Il trono di spade sin dalle prime battute. Per Condal e Sapochnick era importante presentare la storia nella sua essenza, senza indulgere nel compiacimento e nella curiosità innescata da una nuova sontuosa sigla, ma quando questa è arrivata, con il secondo episodio The Rogue Prince, ha contribuito inevitabilmente a farci sentire il fascino di un…

Continua a leggere
sian brooke in un'immagine di house of the dragon

A qualche giorno dal debutto di House of the Dragon , il nuovo show HBO tratto dall’opera di George R.R. Martin, abbiamo ancora sotto la pelle una scena particolarmente disturbante: lo strazio di una donna che esiste solo come pedina e fattrice per dare un erede al marito. È forse l’occasione per fare una riflessione sulla rappresentazione della violenza di genere, tema controverso e già ampiamente discussa al tempo de Il Trono di Spade. Oltre dieci milioni di abbonati HBO hanno visto, la scorsa settimana, l’episodio inaugurale dell’atteso erede de Il trono di spade, House of the Dragon. Abbonati avvezzi, come…

Continua a leggere