Autore: Luigi Spedale

Nato a Palermo il 27 ottobre 1990. Laureato in Scienze della Difesa e della Sicurezza, in Giurisprudenza, successivamente ho conseguito un Master in Tutela dei Diritti del Minore. Sono un avvocato, innamorato di cinema e sport sin dalla tenera età, non a caso appassionato di storytelling. Alleniano fino al midollo, sono tre le visioni che da bambino mi hanno cambiato la vita, in ordine: Balla coi Lupi, Batman (Tim Burton) e Il Padrino.

dune-poster

I Fremen sono il popolo autoctono che vive da secoli su Arrakis, il pianeta più importante dell’universo narrativo di Dune. Organizzati in tribù nomadi, i Fremen sono gli abitanti del deserto, nonché grandi devoti dei suoi comandamenti, tanto da adorare i famosi vermi delle sabbie come vere divinità. Popolo di esperti guerrieri, i Fremen, anche a causa della loro origine, sono una comunità estremamente spirituale, come dimostra la credenza in una profezia tramandata di generazione in generazione sull’avvento di un salvatore per liberare il popolo dall’oppressione degli invasori. Come tutti i popoli devoti a confessioni religiose e mistiche, anche i…

Continua a leggere
barone-vladimir-harkonnen-poster

La casata degli Harkonnen è una delle principali dinastie di Dune, l’universo narrativo nato dalla mente dello scrittore Frank Herbert. Rivali storici degli Atraides, la famiglia protagonista della saga, gli Harkonnen rappresentano l’incarnazione umana delle caratteristiche di crudeltà e malvagità. Scopriamo i dettagli più importanti sulla casata degli Harkonnen, gli antagonisti principali dei romanzi di fantascienza da cui sono tratti i blockbuster diretti da Denis Villeneuve. Gli Harkonnen sono una delle grandi casate del Landsraad, la gilda delle nobili dinastie su cui si sorregge l’Imperium. La loro influenza è figlia di una imponente forza economica e militare, seconda solo rispetto…

Continua a leggere
rebecca-ferguson-poster-dune-lady-jessica

La sorellanza delle Bene Gesserit è uno dei grandi ordini su cui si regge l’universo di Dune. Considerate delle vere e proprie streghe, per via dei loro poteri sovraumani, il loro compito è quello di sovrintendere gli interessi politici e sociali dell’intera galassia, senza prendere le parti di nessuno schieramento, ma difendendo il cosiddetto bene superiore. Frank Herbert, il demiurgo di Dune, ha sempre mantenuto il mistero dietro la formazione della sorellanza. Infatti, le loro origini sono state narrate in una serie di romanzi prequel scritti da Brian Herbert (il figlio di Frank) e Kevin J. Anderson, anni dopo la…

Continua a leggere
paul-atraides-in-una-scena-del-film

Perché il film si chiama Dune se è ambientato ad Arrakis? Questo perché il significato del titolo del film fa riferimento proprio al luogo in cui si svolge, il cosiddetto pianeta delle dune. Essendo un planetoide interamente ricoperto di sabbia e inospitale, ecco da dove deriva il suo nome così caratteristico. Ma perché Arrakis è così importante per lo sviluppo della trama del film? Vediamo di approfondire la questione. Arrakis è il pianeta dove sono ambientati gli eventi principali del film Dune di Denis Villeneuve, il blockbuster tratto dal ciclo di romanzi fantascientifici dello scrittore Frank Herbert. Noto anche con…

Continua a leggere
dune-poster

La spezia melange, è la sostanza fondamentale attorno alla quale ruota l’intera saga di Dune, l’universo prima letterario e poi cinematografico, nato dalla mente dello scrittore Frank Herbert. Quest’indispensabile sostanza dalle molteplici funzionalità è prodotta esclusivamente sul pianeta Arrakis, il mondo desertico dove si svolgono i principali eventi della saga. Per questa ragione la spezia è il prodotto più importante e costoso della galassia, in grado di mettere a repentaglio le sorti dell’Impero, poiché necessaria per gli equilibri sociopolitici dell’intera Landsraad, la gilda mercantile che governa l’universo. Il pianeta Arrakis è l’ingranaggio principale dell’universo di Dune. È l’unica terra, infatti,…

Continua a leggere
dune-atraides-poster

Paul Atraides, il protagonista di Dune, è l’ultimo discendente degli Atraides, la casata aristocratica che governa il pianeta Caladan. Figlio dell’onorevole Duca Leto e di Lady Jessica, una sacerdotessa appartenente alla sorellanza delle Bene Gesserit, Paul, in quanto appartenente ad una nobile dinastia, è stato istruito sin dalla tenera età all’arte del governo e del comando. Scopriamo i dettagli più importanti sulla casata degli Atraides e le cause che hanno scatenato il conflitto che da origine al film di Denis Villeneuve. La casata degli Atraides è una delle stirpi più importanti presenti nell’universo narrativo nato dalla mente di Frank Herbert.…

Continua a leggere
emma-stone-e-mark-ruffalo-in-poor-things

Povere Creature!, l’ottavo lungometraggio (da noi considerato il migliore) diretto da Yorgos Lanthimos vincitore del Leone d’Oro all’80ª Mostra del Cinema di Venezia, è una fiaba surreale per adulti che sfrutta la metafora del viaggio per delineare il percorso di crescita della sua protagonista, Bella Baxter. La storia è tratta dall’omonimo romanzo, dove il regista ha smosso un po’ le carte in tavola inserendo qualcosa di nuovo e innovativo che differenziasse la sua opera da quella originale, Infatti, esattamente come una sorta di novella Pinocchio, il personaggio interpretato da Emma Stone, da inerme marionetta assoggetta al possessivo giogo del suo…

Continua a leggere
schindlers-list-poster

Schindler’s list narra la vera storia di Oskar Schindler, l’imprenditore tedesco che, durante la Seconda Guerra Mondiale, riuscì a salvare oltre mille ebrei polacchi (a tutt’oggi non si conosce il numero esatto) dalla deportazione nei campi di concentramento nazisti. La pellicola, con protagonista Liam Neeson, vincitrice nel 1994 di 7 Oscar, tra cui miglior film e miglior regia, è uno dei capolavori più famosi e apprezzati dell’intera filmografia di Steven Spielberg. La bambina col cappotto rosso di Schindler’s list è una delle immagini più potenti non solo del cinema di un maestro come Steven Spielberg, ma dell’intera storia della settima…

Continua a leggere
schindlers-list-la-bambina-col-cappotto-rosso

La scena della bambina col cappotto rossi di Schindler’s list è stata girata lasciando semplicemente camminare la piccola attrice terrorizzata in mezzo al set con intorno un clima di paura e violenza. Oliwia Dabrowska, un nome che ai più non dirà molto, è l’ex attrice polacca che nel 1993 ha interpretato la bambina col cappotto rosso in Schindler’s list, uno dei capolavori più unanimemente apprezzati di Steven Spielberg. Il regista premio Oscar nel dirigere quelle sequenze così importanti per il film, dal significato recondito e simbolico, decise di far semplicemente girare la bambina spaventata in mezzo ad un contesto confusionario…

Continua a leggere
rambo-III-scena-del-film

Rambo III è stato girato in diverse zone del Mondo, in particolare in Thailandia, fra Bangkok ed il monastero buddista di Chiang Mai, passando per il Pakistan e Israele. Nonché infine negli Stati Uniti, nello specifico in California e Arizona. Le riprese del terzo capitolo della saga con protagonista il veterano di guerra interpretato da Sylvester Stallone ha visto la troupe spostarsi in diversi continenti. Infatti, a differenza del primo capitolo, totalmente ambientato negli Stati Uniti rurali, per questo film la produzione ha visitato location esotiche e particolari. L’inizio della pellicola si svolge in Thailandia, fra la capitale Bangkok ed…

Continua a leggere
leonardo-di-caprio-e-martin-scorsese

Durante una recente video-conversazione sul portale di Letterboxd, Martin Scorsese e Leonardo DiCaprio hanno dichiarato che è stato proprio quest’ultimo a far conoscere al grande regista italoamericano lo Studio Ghibli, la celebre casa di produzione animata giapponese, capace di sfornare nei decenni una filmografia ricca di innumerevoli capolavori. Facendogli scoprire in particolare le meravigliose opere del maestro Hayao Miyazaki, nello specifico due: La Principessa Mononoke e La città incantata. Il grande Leonardo DiCaprio non ha mai nascosto il suo amore per l’animazione giapponese, dichiarando in più di un’occasione di adorare lo Studio Ghibli. È sempre interessante scoprire i gusti cinematografici…

Continua a leggere
la-societa-della-neve-poster-del-film

La società della neve, lungometraggio diretto dal regista spagnolo J.A. Bayona, è tratto dalla vera storia del disastro aereo dell’ottobre del 1972, che vide il Fairchild FH-227D della flotta aerea uruguayana, con a bordo 45 passeggeri, schiantarsi tra i ghiacciai della cordigliera delle Ande. Il film è l’adattamento dell’omonimo libro scritto da Pablo Vierci, e documenta i racconti dei 16 sopravvissuti alla tragedia. Il survival drama di Bayona, presentato fuori concorso nel 2023 durante l’80ª Mostra del Cinema di Venezia, non ha avuto una distribuzione cinematografica, in quanto, essendo una pellicola Netflix, è stato rilasciato direttamente sulla piattaforma streaming. Per…

Continua a leggere
knives-out-poster

Il giallo alla Agatha Christie è uno dei generi più longevi e amati, non solo dal punto di vista letterario ma anche cinematografico. Lo ha dimostrato recentemente Rian Johnson, con il grande successo riscosso da Cena con Delitto – Knives Out, apprezzatissima pellicola del 2019 (di cui abbiamo parlato qui per rivelare chi è l’assassino e come finisce il film), che ha donato nuova linfa vitale al mystery whodunit. Con questo neologismo anglosassone si suole riferirsi a tutti i tradizionali racconti giallo mystery. Il termine, infatti, è la contrazione dell’espressione Who has done it? (tradotto in italiano, Chi l’ha fatto?)…

Continua a leggere
heidi-movie-2015

La trama di Heidi è basata sulle classiche vicende dell’omonimo romanzo di Johanna Spyri, e narra la storia di Heidi, una piccola orfana cresciuta insieme alla zia Dete. Quest’ultima, tuttavia, dovendo iniziare un nuovo lavoro a Francoforte non sarà più in grado di prendersi cura della nipote, per questo motivo la bambina sarà affidata al nonno, noto come il Vecchio dell’Alpe, un uomo che vive come un burbero eremita nella sua baita tra le verdi Alpi svizzere. Trascorrendo le sue giornate immersa nel verde della montagna, insieme al nonno, all’amico Peter e alle amabili caprette, Heidi scoprirà la gioia della…

Continua a leggere
Poster-del-film-300

300 di Zack Snyder è uno dei cinecomic più celebri della storia del cinema, nonché ancora oggi una delle pellicole più apprezzate del regista americano, divenuta sin da subito un instant cult, grazie alle innumerevoli scene e frasi iconiche. Al di là del mero gradimento, la pellicola è importante per il cinema moderno, proprio perché è riuscita, a suo modo, a riscrivere le regole dell’action movie americano, diventando un punto di riferimento per i film arrivati dopo. Quindi, per conoscere meglio i segreti che si nascondono dietro il successo del film di Zack Snyder, gustiamoci queste 8 curiosità di 300.…

Continua a leggere
disney-crudelia-emma-stone

Crudelia finisce con la protagonista che finge il proprio omicidio per mano della Baronessa von Hellman, con il solo scopo di farla arrestare, per vendicarsi e impadronirsi della sua ricca eredità, prendendo possesso della maestosa residenza di Hellmann Hall e adottando definitivamente il cognome De Vil, in italiano De Mon. Prequel del diciassettesimo classico Disney, La carica dei 101, Crudelia è una pellicola del 2021 diretta da Craig Gillespie, regista di Tonya. Ambientato in Inghilterra negli anni ’60, il film narra la storia di Estella Miller (Emma Stone), una giovane, dai particolari capelli, per metà bianchi e per metà neri,…

Continua a leggere
sandra-bullock-e-cate-blanchett-in-ocean-8

Ocean’s 8 finisce con Debbie Ocean seduta, mentre sorseggia un Martini, di fronte la tomba del defunto fratello, orgogliosa e consapevole che sarebbe stato fiero di lei per il grande colpo messo a segno, ma allo stesso tempo dubbiosa sul fatto se Danny sia veramente morto o meno. A metà tra il sequel e lo spin off al femminile della celebre trilogia del grande Steven Soderbergh, Ocean’s 8 è una pellicola del 2018 diretta da Gary Ross, già regista di Hunger Games. Il film narra le vicende di Debbie Ocean (Sandra Bullock), artista della truffa e sorella di Danny Ocean (George…

Continua a leggere