Autore: Andrea Palazzolo

Nato il 19 Dicembre 1992, ha capito subito che il cinema era la sua strada. Dopo essersi laureato in filosofia all'università di Palermo e aver seguito esami, laboratori e corsi sulla critica, la storia del cinema e la scrittura creativa, si è focalizzato sulle sue più grandi passioni: scrivere e la settima arte. Ha scritto per L'occhio del cineasta ed è stato redattore per Cinesblog fino alla sua chiusura. Ora si occupa di news e articoli per ScreenWorld.it, per CinemaSerieTv.it e CultWeb.it

Il momento è finalmente giunto. Fan di Star Wars a raccolta, si può ammirare il primo trailer ufficiale della serie tv prequel incentrata sulla figura dei Sith. The Acolyte – La Seguace arriverà il 5 Giugno 2024 su Disney Plus in streaming e tratterà una storia totalmente inedita per la saga creata da George Lucas. Sapevamo che sarebbe arrivato questo giorno grazie al primo poster rilasciato da Disney qualche giorno fa, ma ora conosciamo maggiori dettagli. Nel trailer vediamo un personaggio misterioso, una jedi presumibilmente, interpretato da Carrie-Anne Moss che viene attaccato da un nemico avvolto nell’ombra e del quale…

Continua a leggere

Imaginary è il nuovo agghiacciante film horror prodotto Blumhouse, reduce da successi enormi come M3GAN e Five Night’s At Freddy’s e distribuito in Italia da Eagle Pictures. Protagonista assoluto del film un orsacchiotto che si scoprirà essere molto poco tenero. Ecco tutti i dettagli della pellicola con protagonista DeWanda Wise, in uscita nei cinema il 14 Marzo 2024. La trama del film ruota attorno al personaggio di Jessica, interpretata da DeWanda Wise, mentre torna con la figliastra Alice (Pyper Braun) nella casa in cui viveva da piccola. La ragazzina trova un vecchio orsacchiotto, Teddy, lo stesso con cui la protagonista giocava…

Continua a leggere
Una scena di La Zona di Interesse

La Zona d’interesse ha ottenuto il premio Oscar durante la 96esima edizione nella serata del 11 Marzo 2024, vincendo per il Miglior Sonoro. Un riconoscimento importante, se consideriamo che il sonoro ha rivestito per la pellicola un aspetto fondamentale. La Zona d’interesse è un film duro, crudo e dal fortissimo impatto che gioca tutta la sua potenza espressiva proprio sul comparto sonoro. La storia ruota tutta attorno a una famiglia che vive accanto al campo di concentramento di Auschwitz, gestendo tutto il campo. Li vediamo avere una vita spensierata e tranquilla, sentendo soltanto l’orrore che viene perpetrato in quel luogo…

Continua a leggere
La meravigliosa storia di Henry Sugar

La meravigliosa storia di Henry Sugar ha vinto il premio come Miglior cortometraggio durante la cerimonia degli Oscar 2024. A presenziare durante il ritiro del premio non è potuto salire sul palco il regista Wes Anderson. La meravigliosa storia di Henry Sugar è un cortometraggio uscito su Netflix e lì disponibile per la visione con uno stile unico e inconfondibile ed è stato in grado di stregare il pubblico considerando che ha ottenuto la vittoria scalzando i contendenti, anche i giurati che lo hanno eletto il corto animato migliore dell’anno. Anderson torna alla regia portando con sé una storia stravagante…

Continua a leggere
20 Days in Mariupol

20 Days in Mariupol ha vinto il premio Oscar come Miglior Documentario alla cerimonia, scalzando gli altri contendenti in carica e ottenendo questo prestigioso riconoscimento nell’ambito cinematografico. Il film, di Mstyslav Černov, vuole raccontare nel modo più veritiero e realistico possibile la guerra tra Russia e Ucraina. La troupe è rimasta bloccata nella cittadina di Mariupol durante un assedio e ha mostrato le brutalità degli attacchi. Un documentario forte che ha stupito e non è affatto una sorpresa che abbia ottenuto il premio. Un film poetico e sensibile che ha stregato chiunque per la potenza delle espressioni e la volontà…

Continua a leggere
Poster di The Last Repair Shop

The Last Repair Shop è il cortometraggio documentario ad aver vinto l’omonima categoria agli Oscar 2024 durante la 96esima edizione del premio. Il plauso di critica e pubblico è stato da sempre di incoraggiamento per questo piccolo capolavoro. Una storia basata sull’ultimo negozio che ripara strumenti musicali a Los Angeles per gli studenti e i ragazzi del conservatorio. Una storia sulla capacità di perseverare e di portare avanti i propri sogni. Non è un caso che sia riuscito a vincere. Gli altri film cortometraggi documentari che sono stati nominati erano L’ABC della censura letteraria di Trish Adlesic, Nazenet Habtezghi e…

Continua a leggere
poster-del-film-godzilla-minus-one

Godzilla: Minus One ha ottenuto il premio Oscar per i Migliori effetti speciali durante quella che è stata la 96esima edizione. Il film sul mostro più famoso del cinema ha raggiunto un ottimo traguardo e i capi del team dei vfx sono saliti sul palco per ringraziare per l’onore. Una vittoria che non stupisce, meritatissima se pensiamo che il lavoro che è stato fatto è incredibile come per ognuno dei capitoli usciti finora. Non si può, infatti, mettere in dubbio che il grande film giapponese ha un comparto visivo ineccepibile. Dalle grandi distruzioni cittadine ai combattimenti mozzafiato, uno spettacolo duro…

Continua a leggere
Il Poster di La Zona di Interesse

La Zona d’interesse ha ottenuto il premio Oscar per il Miglior Film Internazionale durante la cerimonia tenutasi la notte del 11 Marzo 2024. Il regista britannico Jonathan Glazer ha, così, vinto il suo primo Oscar. Il cineasta ha ottenuto la sua prima statuetta tra i premi più ambiti della stagione ed è salito sul palco per ringraziare e dire quanto sia orgoglioso e grato di poter essere lì. Il film è un vero e proprio capolavoro, come abbiamo spiegato nella nostra recensione, e non stupisce che sia riuscito a ottenere questo risultato. La Zona d’interesse parla di una famiglia di…

Continua a leggere
Una scena di War is Over

War is over! inspired by the music of John & Yoko ha vinto il premio come Miglior cortometraggio d’animazione durante la cerimonia degli Oscar 2024. A presenziare durante il ritiro del premio è salito sul palco il regista Dave Mullins che ha ringraziato per l’onore di essere lì ed è stato grato per la vittoria. War is over! inspired by the music of John & Yoko è un cortometraggio animato con uno stile unico e inconfondibile ed è stato in grado di stregare il pubblico e, probabilmente considerato che ha ottenuto la vittoria scalzando i contendenti, anche i giurati che…

Continua a leggere
Oscar-2024

La notte degli Oscar è la più ambita e importante della stagione dei premi, chiudendola definitivamente per l’anno corrente. Sono milioni i fan del cinema che non aspettano altro questa serata per scoprire chi si aggiudicherà quale premio, più di tutti il Miglior Film. Non è sempre facile capire chi andrà a spuntarla, anche se quest’anno il lungometraggio che probabilmente farà maggior incetta di statuette è Oppenheimer di Christopher Nolan. Ovviamente i fan italiani vogliono capire dove vedere e potersi godere nel miglior modo possibile questo evento imperdibile. Solitamente e storicamente in Italia sono sempre andati in onda in diretta…

Continua a leggere
statuetta notte oscar

Gli Oscar sono i premi che più attirano l’attenzione per gli appassionati di cinema. Sicuramente chi ama la settima arte non può non seguire con trepidazione questa serata. Sono in tanti a criticare i premi e la scelta dei vincitori, ma in ogni caso se ne parla in tutti i modi e si segue ogni vittoria. Quest’anno Oppenheimer di Christopher Nolan sta facendo incetta di premi durante tutta la stagione, perciò non stupisce se anche nella notte del 11 Marzo 2024 vada sulla stessa scia. C’è anche Povere Creature! di Yorgos Lanthimos che insegue il film con Cillian Murphy, con…

Continua a leggere

Il live action di Naruto si farà e Destin Daniel Cretton sarà alla regia del film, con Lionsgate tra i produttori e distributori della pellicola. Non si conosce chiaramente una data di uscita, considerando che i lavori non sono iniziati, ma l’anno scorso è stata scritta la sceneggiatura perciò ora dovranno occuparsi di trovare il giusto cast. Masashi Kishimoto, il mangaka che ha creato la popolarissima serie a fumetti e anime del giovane ninja Naruto, ha dato la sua approvazione per la scelta di Destin Daniel Cretton, affermando che è entusiasta che sarà proprio lui a portare la sua creatura…

Continua a leggere
those-about-to-die-roland-emmerich

L’attrice Gabrielle Scharnitzky è entrata a far parte del cast della nuova serie tv Those about to Die, diretta da Roland Emmerich. La serie esplora un lato dell’antica Roma mai raccontato prima: il business dell’intrattenimento delle masse, che offre agli spettatori ciò che desiderano di più, il sangue e lo sport. Parlando del suo personaggio, Gabrielle dice: “Sono catturata dai pirati e venduta come schiava alla famiglia di una ricca coppia di patrizi, il console Marsus (Rupert Penry-Jones) e sua moglie Antonia (Gabriella Pession), entrambi spregiudicati e crudeli nella loro sete di potere. Drusilla ha curato e cresciuto la loro…

Continua a leggere

Dopo un’attesa lunga e spasmodica finalmente From Software ha rilasciato il primo trailer di gameplay per Elden Ring Shadow of the Erdtree, l’enorme espansione del gioco che ha vinto il premio Game of the year nel 2022. Mostrata anche la data di uscita e tanti succosi dettagli. Arriverà il 21 Giugno 2024 al prezzo di 39,99€, una cifra ingente, ma suffragata da una longevità e un’estensione non indifferenti. Dal primo trailer possiamo notare tantissime nuove aree, mostri, boss e armi totalmente riviste. Anche magie mai viste e armi da lancio che andranno ad ampliare ciò che è stato possibile giocare…

Continua a leggere

Sono stati rilasciati tutti i dettagli sul nuovo documentario naturalistico di Guillaume Maidatchevsky e narrato in Italia dalla youtuber Bendetta Rossi. Kina e Yuk alla scoperta del mondo arriverà nei cinema italiani il 7 Marzo e per l’occasione è stato anche rilasciato un emozionante trailer. Il film vuole raccontare la vita di due volpi polari alle prese con i cambiamenti climatici, mentre entreranno in contatto con altri animali nel loro percorso di vita. La narratrice italiana aveva già doppiato Ailo – Un’avventura tra i ghiacci, altro documentario incentrato sulle medesime tematiche naturali, dallo stesso regista, ma ora si torna tra…

Continua a leggere
the-beatles-sam-mendes

Sam Mendes sarà il regista di non uno, ma ben 4 film sui Beatles, la storica rock band britannica che ha cambiato la storia della musica nel mondo. La particolarità di questo progetto, che vede Sony in veste di produttore e distributore, sta nel fatto che ogni pellicola sarà incentrata su un membro del gruppo, mettendo in scena prospettive nuove e uniche. Si tratta della prima volta che la Apple Corps (la società proprietaria della band) e le famiglie dei rispettivi membri danno il via libera alla stesura di una sceneggiatura che diventerà un biopic. O quattro per la precisione.…

Continua a leggere
jeremia-amoore

L’attore Jeremias Amoore è attualmente in tutte le sale statunitensi per il film No Way Up, presentato in questi giorni al Meet & Greet del Berlino Film Festival. La pellicola è un action adrenalinico nella quale l’interprete ha potuto dimostrare tutto il suo valore. La trama di No Way Up è incentrata sul personaggio di Jed Miller mentre si trova in una situazione disperata nell’Oceano Pacifico. Quando un aereo si schianta in mare, i passeggeri devono fuggire prima che il velivolo sprofondi in una gola. Si trovano, così, ad affrontare anche un gruppo di squali che si aggira intorno al…

Continua a leggere
michael-j-fox

Michael J. Fox ha presenziato alla cerimonia di premiazione dei BAFTA 2024 per presentare il Miglior film, ma arrivando sul palco ha ricevuto una standing ovation dalla platea e ha commosso tutti, sia chi era lì presente che i fan da casa. A vincere la statuetta è stato Oppenheimer, che nella notte ha surclassato tutti, ma a convogliare tutta l’attenzione è stato lo stesso Michael J. Fox che ha fatto da presentatore per l’ultimo premio. Accompagnato in sedia a rotelle, ha deciso di alzarsi in piedi e fare il discorso appoggiato alla postazione del microfono, ma nel farlo ha ricevuto…

Continua a leggere
Villa-di-Saverio-Lamanna

La casa di Saverio La Manna in Màkari è una casa vacanze reale ed è infatti possibile prenotare un pernottamento dove è stata girata la serie fiction della Rai. Si trova in provincia di Trapani, vicino a San Vito lo Capo e a pochissimi istanti dalle maggiori spiagge della Sicilia trapanese. Il vero nome della casa è Villa Anna Silvia e come è possibile notare dallo stesso Booking, è una grande villa anni ’70 che si affaccia sulla riserva Naturale di Monte Cofano, ben illuminata e a pochi passi da varie località della zona di Trapani. Si trova, infatti, nella…

Continua a leggere
dune-poster

I Segreti di Dune: storia, mistica e tecnologia nelle avventure di Paul Atreides è un nuovo saggio, edito da Mimesis e scritto da Paolo Riberi e Giancarlo Genta, che approfondisce il libro e l’universo creato da Frank Herbert e trasposto sul grande schermo da vari registi, primo fra tutti Denis Villeneuve. Per chi fosse in spasmodica attesa dell’arrivo il 28 Febbraio 2024 del film nei cinema, può trovare in tutte le librerie fisiche e online dal 16 Febbraio 2024 questo libro che vuole esplorare le tematiche e le ispirazioni, dando uno sguardo nuovo all’opera di Herbert. Quello proposto dai due…

Continua a leggere